Anziano

Demenza avanzata e farmaci: l’appropriatezza prescrittiva va migliorata

set102014

Demenza avanzata e farmaci: l’appropriatezza prescrittiva va migliorata

La maggior parte di chi risiede in una casa di cura ed è affetto da demenza avanzata riceve farmaci che non solo hanno benefici discutibili, ma aumentano anche la spesa sanitaria. Ne è convinta Jennifer Tjia , ricercatrice dell’università del Massachusetts...
transparent
Sport over 65 preserva ossa e muscoli

ago302014

Sport over 65 preserva ossa e muscoli

Essere fisicamente attivi può migliorare in modo significativo l'apparato muscolo scheletrico e ritardare gli effetti dell'invecchiamento. Lo attesta una ricerca fatta al Rhode Island Hospital pubblicata sul Journal of American Academy of Orthopaedic...
transparent
Demenza senile, una proteina mancante tra le cause

ago292014

Demenza senile, una proteina mancante tra le cause

Sembra esserci la mancanza di una proteina, la MK2/3, all'origine della demenza, malattia che colpisce circa il 5% degli over 65 e il 30% degli over 85. A dirlo è uno studio condotto da scienziati dell'Università di Warwick. La ricerca, publicata su...
transparent
Anziani, demenza e impianto di pacemaker: il punto su Jama

lug302014

Anziani, demenza e impianto di pacemaker: il punto su Jama

Nei pazienti con demenza aumentano le probabilità dell’impianto di un pacemaker rispetto ai coetanei senza compromissione cognitiva. «Cosa in contrasto con la convinzione comune che i pazienti con malattie cognitivamente invalidanti dovrebbero essere...
transparent
Prevenire la depressione nell’anziano che perde la vista

lug122014

Prevenire la depressione nell’anziano che perde la vista

La perdita della vista in seguito a degenerazione maculare correlata all’età può portare il paziente a sviluppare depressione, in seguito alla perdita della possibilità di mantenere abitudini di vita quotidiane. Ma uno studio pubblicato sulla rivista...
transparent
La giusta concentrazione di vitamina D protegge dal cancro

lug92014

La giusta concentrazione di vitamina D protegge dal cancro

Aggiungere alla dieta vitamina D può prevenire la morte precoce per cancro e malattie cardiache, almeno secondo uno studio pubblicato sul British medical journal. Dice Paolo Boffetta , direttore dell’Institute for translational epidemiology al Tisch...
transparent

lug82014

Incontinenza negli anziani: un carico psicofisico ed economico da delineare

Poca attenzione viene posta ai dati relativi all’incontinenza, sia essa urinaria o intestinale, nonostante le pesanti conseguenze sulla vita delle persone interessate dal disturbo e di chi le assiste. L’incontinenza porta con sé un notevole carico psicologico...
transparent

giu162014

Ipertensione e cardiovasculopatie: rischi diversi a seconda dell’età

L’aumento dei valori di pressione sistolica e diastolica può avere effetti cardiovascolari differenti in diverse fasce di età, secondo uno studio britannico pubblicato su un numero a tema di The Lancet che anticipa Hypertension 2014, il convegno dell’European...
transparent
Le statine riducono l’attività fisica degli anziani

giu112014

Le statine riducono l’attività fisica degli anziani

L’uso di statine negli anziani si associa a bassi livelli di attività fisica, secondo i risultati di uno studio pubblicato su Jama Internal Medicine svolto alla Oregon state university e coordinato dal farmacologo David Lee , che afferma: «L'attività...
transparent
L’attività fisica moderata riduce la disabilità tra gli anziani

mag292014

L’attività fisica moderata riduce la disabilità tra gli anziani

La partecipazione degli anziani a programmi strutturati di attività fisica a intensità moderata riduce in modo significativo il rischio di disabilità rispetto al solo intervento educazionale, secondo i risultati di uno studio pubblicato su Jama. «Per...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi