Danno erariale

Responsabilità erariale, l'osservanza delle linee guida esclude la responsabilità sanitaria a titolo di colpa grave

set132021

Responsabilità erariale, l'osservanza delle linee guida esclude la responsabilità sanitaria a titolo di colpa grave

La osservanza delle linee guida, non contestata da controparte, corrobora la mancanza dell'elemento soggettivo della colpa grave. La giurisprudenza contabile ha affermato che la colpa dei medici deve essere dimostrata nel caso concreto, né appare...
transparent
Una condotta imprudente nella valutazione e nell’effettuazione dell'intervento chirurgico giustifica il danno all’erario

set102021

Una condotta imprudente nella valutazione e nell’effettuazione dell'intervento chirurgico giustifica il danno all’erario

Alla luce della cartella clinica, non si evince quale sia stata l'oggettiva urgenza che abbia indotto all'intervento in presenza, oltre ai valori clinici sopraindicati, solo di una forte dolorabilità all'addome. Stupisce, inoltre, come i medici...
transparent
La Asl è tenuta al risarcimento del danno per il fatto illecito commesso dal medico convenzionato

lug62021

La Asl è tenuta al risarcimento del danno per il fatto illecito commesso dal medico convenzionato

Richiamando quanto affermato da una pronuncia della Cassazione Civile, sezione III n. 6243 del 2015- depositata 27.03.2015- RV 635072, il Tribunale ritiene sussista la responsabilità della Asl e che trovi la sua fonte nella legge ed in particolare...
transparent
L'onere di dimostrare il nesso di causa, nelle prestazioni professionali, è a carico dell'attore danneggiato

giu162021

L'onere di dimostrare il nesso di causa, nelle prestazioni professionali, è a carico dell'attore danneggiato

Persiste, nonostante l'inadempienza, la questione pratica del nesso eziologico fra il danno evento (lesione dell'interesse primario) e la condotta materiale suscettibile di qualificazione in termini di inadempimento. Il creditore ha l'onere di allegare...
transparent
Criteri di liquidazione del danno patrimoniale da lucro cessante

nov112020

Criteri di liquidazione del danno patrimoniale da lucro cessante

La liquidazione del danno patrimoniale , costituito dalla perdita dei benefici economici che la vittima primaria destinava ai familiari conviventi non economicamente indipendenti, va effettuata in via equitativa e secondo criteri necessariamente prudenziali,...
transparent
Reciproca indipendenza tra l'azione di responsabilità per danno erariale e quella di responsabilità civile

nov92020

Reciproca indipendenza tra l'azione di responsabilità per danno erariale e quella di responsabilità civile

L'azione di responsabilità contabile nei confronti dei sanitari dipendenti di un'azienda sanitaria non è sostitutiva delle ordinarie azioni civilistiche di responsabilità nei rapporti tra amministrazione e soggetti danneggiati, sicchè,...
transparent
Il danno patrimoniale quale danno alla vita professionale va sempre provato

ott262020

Il danno patrimoniale quale danno alla vita professionale va sempre provato

Nulla è dovuto con riferimento agli ulteriori profili di danno patrimoniale , relativamente al danno alla vita professionale; va osservato che per costante giurisprudenza incombe sul danneggiato l'onere di provare sia la sussistenza di un pregiudizio...
transparent
Medici convenzionati, danni erariali sussiste giurisdizione Corte dei conti

mag202020

Medici convenzionati, danni erariali sussiste giurisdizione Corte dei conti

È ribadito il pacifico indirizzo giurisprudenziale secondo il quale sussiste la giurisdizione di questa Corte dei conti a fronte di danni erariali cagionati da soggetti legati da rapporto di servizio alla P.A., quali sono i medici di base o i medici...
transparent
Risarcibilità danno morale soggettivo, occorre la tempestiva allegazione nell’atto di citazione

apr292020

Risarcibilità danno morale soggettivo, occorre la tempestiva allegazione nell’atto di citazione

Non c'è automatismo tra danno biologico e danno morale , anche quando il danno biologico attiene alla sfera psichica del soggetto, e dunque entrambi vanno allegati e provati nell'ambito del giusto contraddittorio tra le parti. Il primo richiede...
transparent
Omessa informazione al paziente non configura un danno risarcibile

mar312020

Omessa informazione al paziente non configura un danno risarcibile

La violazione, da parte del medico, del dovere di informare il paziente, può causare due diversi tipi di danni: un danno alla salute , sussistente quando sia ragionevole ritenere che il paziente, su cui grava il relativo onere probatorio, se correttamente...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi