dallo speciale Nutrizione33

gen122022

Clinica

Sindrome dell’intestino irritabile, il cibo conta? I dubbi da uno studio Usa

Sebbene alcuni tipi di carboidrati, noti come FODMAP (fermentable oligosaccharides, disaccharides, monosaccharides, and polyols), possano aggravare i sintomi intestinali nelle persone con la sindrome dell'intestino irritabile (IBS), pare che il loro...
transparent

gen122022

Clinica

Leucemia, il cibo potrebbe avere un ruolo. Ecco in che modo

Secondo uno studio pubblicato su Nature, la valina potrebbe avere un ruolo chiave nella crescita cancerosa che si osserva nella leucemia linfoblastica acut a a cellule T. I ricercatori del NYU School of Medicine di New York, che hanno utilizzato particolari...
transparent

gen122022

Clinica

La dieta malsana della madre prima della gravidanza aumenta il rischio di obesità infantile

La donna che segue una dieta sana prima della gravidanza riduce il rischio di obesità nella futura prole, secondo quanto conclude uno studio pubblicato sull'International Journal of Obesity e coordinato da Sarah Crozier , professore associato...
transparent

gen122022

Clinica

Nei diabetici l'esercizio in alta quota potrebbe aumentare il rischio ipoglicemico

Chi soffre di diabete può andare in montagna? La risposta è affermativa, ma con le dovute precauzioni, secondo quanto si legge in un articolo pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism dove gli autori concludono...
transparent

dic152021

Clinica

Dieta, cellule staminali intestinali e malattie, identificato un nuovo legame

Le cellule staminali intestinali si dividono e si differenziano più velocemente nei topi che seguono una dieta malsana, probabilmente a causa di una sovraregolazione delle relative vie di segnalazione, associate, in molti tumori, a un'accelerazione...
transparent

dic152021

Clinica

Le diete umane sono poco sostenibili da un punto di vista olistico ma è possibile migliorarle. Ecco come

Nella considerazione della qualità e della sostenibilità delle diete umane , è necessario tenere conto di variabili quali il benessere animale, l'ambiente e il ciclo di vita, in una prospettiva olistica nota come One Health, che...
transparent

dic152021

Clinica

Alimentazione, la piperina passa dal cibo al latte materno

Secondo uno studio pubblicato su Molecular Nutrition & Food Research, se una donna che allatta mangia un piatto contenente curry, la piperina, un alcaloide responsabile della piccantezza del pepe, passa nel latte materno. «La misura in cui le sostanze...
transparent

dic152021

Clinica

Scoperte nel cervelletto cellule che sopprimono la fame

Un team di ricerca guidato da Nicholas Betley , professore associato di biologia allo Scintillion Institute di San Diego, ha scoperto un sottoinsieme di neuroni cerebellari che segnalano la sazietà dopo aver mangiato. «I neuroni nei nuclei profondi...
transparent

nov242021

Clinica

I complessi multivitaminici rallentano l'invecchiamento cerebrale. Ecco come

L'assunzione giornaliera per tre anni di un complesso multivitaminico -minerale si associa a un rallentamento del 60% dell'invecchiamento cognitivo, specie nei pazienti con patologie cardiovascolari (CVD). Ecco le conclusioni dello studio COSMOS-Mind,...
transparent

nov242021

Clinica

Diabete gestazionale, nuovi dati sul consumo di caffeina in gravidanza

Un piccolo quantitativo di caffeina potrebbe aiutare le donne in gravidanza a ridurre il rischio di diabete gestazionale. È ciò che emerge da un nuovo studio pubblicato su Jama Network Open. «Non sarebbe consigliabile iniziare il consumo di bevande...
transparent

nov242021

Clinica

Rischio più basso di ictus e demenza con il caffè o il tè

Secondo una ricerca pubblicata su PLOS Medicine, bere tè o caffè potrebbe associarsi a un minor rischio di ictus e demenza. Dallo studio, condotto su individui sani tra i 50 e i 74 anni, è anche emerso che consumare caffè,...
transparent

nov112021

Clinica

Cibi sani, ecco un nuovo sistema di profilazione dei nutrienti

Si chiama Food Compass il nuovo strumento sviluppato dai ricercatori della Friedman School of Nutrition Science and Policy alla Tufts University per aiutare consumatori, aziende alimentari, ristoranti e caffetterie a scegliere e produrre cibi più...
transparent


transparent
 
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi