Pronto soccorso ospedaliero

Pronto soccorso, Simeu: pochi medici e gli ospedali si affidano alle Coop. Ma crescono i rischi

giu182021

Pronto soccorso, Simeu: pochi medici e gli ospedali si affidano alle Coop. Ma crescono i rischi

La Società italiana di medicina di emergenza urgenza denuncia l'ormai radicato fenomeno del ricorso ai medici delle cooperative per rinforzare i servizi di pronto soccorso in ospedale. «Si stima che in Italia manchi circa il 30% di medici d'urgenza...
transparent
Medici del 118 in Pronto soccorso. Fismu contro l’accordo in Campania

gen292021

Medici del 118 in Pronto soccorso. Fismu contro l’accordo in Campania

Tagli ai compensi e depotenziamento dell'emergenza territoriale con i medici del 118 chiamati a riempire i vuoti di organico dei Pronto Soccorso, questa la proposta dell'Accordo regionale della Regione Campania duramente attaccato dalla Federazione...
transparent
Pronto Soccorso, eccessivo carico di lavoro e carenza di personale. L’allarme di Simeu

dic102020

Pronto Soccorso, eccessivo carico di lavoro e carenza di personale. L’allarme di Simeu

È allarme nei Pronto Soccorso per le condizioni di lavoro degli operatori. In una intervista a Doctor33, il presidente nazionale Simeu Salvatore Manca evidenzia un carico di lavoro esagerato e la carenza di personale, soprattutto in questa nuova fase...
transparent
Malati Covid poco gravi in pronto soccorso, medici di famiglia a rischio sanzioni. Ecco perché

nov192020

Malati Covid poco gravi in pronto soccorso, medici di famiglia a rischio sanzioni. Ecco perché

Il medico di famiglia che lascia passare un malato Covid impegnativo in pronto soccorso può innescare dei decessi a casa. Brutto dirlo, ma è così. Senza troppo spiegarlo, sottende questo in Veneto la disposizione 3 del comitato di...
transparent
Più soldi in quota capitaria, la richiesta dei medici 118 per evitare esodi di massa

nov52020

Più soldi in quota capitaria, la richiesta dei medici 118 per evitare esodi di massa

Protagonista nelle grandi città dove porta i malati Covid in ospedale evitando i pronti soccorso . Ma, sempre meno remunerato, il medico del 118 convenzionato va verso la dipendenza o verso la medicina generale, appena può. L'ultima goccia...
transparent
Covid-19, aumentate le pressioni per i medici del pronto soccorso. Serve supporto

nov52020

Covid-19, aumentate le pressioni per i medici del pronto soccorso. Serve supporto

Uno studio condotto su oltre 4.000 medici impiegati nei reparti di pronto soccorso del Regno Unito ha mostrato che questa categoria di lavoratori necessita di maggiore supporto per riprendersi dalle pressioni a cui è sottoposta. La ricerca, pubblicata...
transparent
Corso di medicina generale precluso ai medici del 118. Il punto a pochi giorni dal via

set172020

Corso di medicina generale precluso ai medici del 118. Il punto a pochi giorni dal via

Un fulmine a ciel sereno piomba sui medici dell'emergenza che hanno deciso di frequentare il triennio di medicina generale a una decina di giorni dall'avvio dei corsi. Devono autocertificare che non stanno lavorando o in alternativa che rinunciano alla...
transparent
Mancata riscossione da parte della Azienda dei ticket dovuti dai pazienti di Pronto Soccorso

lug202020

Mancata riscossione da parte della Azienda dei ticket dovuti dai pazienti di Pronto Soccorso

Rispondono di danno alla finanza pubblica i dirigenti di un'Azienda sanitaria (direttore generale, direttore sanitario, direttore amministrativo e direttore del Pronto soccorso) che abbiano omesso di procedere al recupero del ticket riferito agli accessi...
transparent
Guardie notturne in ospedali, alcune amministrazioni non riconoscono il compenso. Ecco il quadro

giu102020

Guardie notturne in ospedali, alcune amministrazioni non riconoscono il compenso. Ecco il quadro

Una notte in guardia è retribuita cento euro, in pronto soccorso si sale a 120, nei festivi vale da 117 a 137 euro e rotti: è una delle conquiste del nuovo contratto dei medici ospedalieri. Ma se alcune aziende sanitarie lo sanno, altre...
transparent
Fase 2. Percorsi divisi, tamponi e distanziamento nei pronto soccorso. Le linee guida Simeu

mag132020

Fase 2. Percorsi divisi, tamponi e distanziamento nei pronto soccorso. Le linee guida Simeu

Percorsi differenziati per tra Covid e non Covid in pronto soccorso e in ospedale , osservanza del pretriage attuato già nella fase 1 e mantenimento di un distanziamento sicuro all'interno di ogni percorso durante tutto l'iter clinico assistenziale....
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>